Elezioni Amministrative: CasaPound scenderà in campo con una propria lista

    Elezioni-civita-castellana

    Ormai tutti, a Civita Castellana, pensano alle prossime elezioni amministrative e già da qualche tempo vi abbiamo tenuti informati in merito ai possibili candidati e alle liste che sembra saranno presentate. Per il momento, di notizie ufficiali ce ne sono davvero poche ma i principali soggetti che scenderanno in campo iniziano a delinerarsi con sempre più chiarezza. Il mandato dell’attuale sindaco di Civita Castellana Angelelli sta ormai per scadere ed entro maggio tutti i partiti dovranno presentare i propri candidati. Come abbiamo visto qualche settimana fa, Movimento 5 Stelle e Lega sono già a buon punto e addirittura stanno iniziando a preparare il programma della campagna elettorale. Lo stesso però non si poteva dire fino a qualche tempo fa del Pd. La notizia fresca degli ultimi giorni però riguarda un altro partito, che fino ad oggi non avevamo nemmeno preso in considerazione ma che esiste e ha fatto sentire la propria voce in modo chiaro: CasaPound.

    CasaPound pronta a scendere in campo con una lista propria

    Il responsabile locale per CasaPound Italia Alberto Mereu ha dichiarato ufficialmente che il partito è assolutamente pronto per scendere in campo, visti anche i diversi consensi già ottenuti in passato all’interno della comunità. Con ogni probabilità però non ci saranno alleanze con altri partiti e CasaPound scenderà in campo alle elezioni amministrative civitoniche con una lista propria. Come infatti ha affermato Mereu, negli altri gruppi politici non sono stati trovati programmi simili o comunque compatibili con quelli del partito. CasaPound non è disposto a scendere a compromessi, come del resto non ha mai fatto, e quindi quasi sicuramente alle prossime elezioni lo troveremo in una lista propria.

    Mereu ha tenuto a precisare che comunque il dialogo rimane aperto e che il partito è pronto ad ascoltare tutti. Parliamo però di idee che ormai sono radicate e ben precise. Idee che nessuno è disposto a mettere in discussione all’interno del partito e che quindi saranno portate avanti con forza come è sempre stato fatto.

    Ancora poca chiarezza all’interno del Pd

    Non sono ancora state annunciate grandi novità per quanto riguarda la situazione del Pd, che di certo non naviga in ottime acque se consideriamo le aspre critiche al sindaco Angelelli arrivate da tutti gli altri partiti politici. Sembra che il candidato non sia ancora stato scelto e che quindi la situazione sia ancora in standby, ma questa potrebbe anche essere una strategia di partito. Come avevamo già visto, i nomi dei possibili candidati erano trapelati ma non c’è ancora nessuna certezza. Di certo il nuovo sindaco avrà in eredità una situazione piuttosto complessa da gestire, come quella dei rifiuti che da parte di Angelelli non è stata presa con la dovuta fermezza.

    Per il momento dobbiamo quindi ancora aspettare per avere il nome del candidato scelto dal Partito Democratico, ma di certo l’attesa non sarà ancora lunghissima. A maggio si terranno le elezioni amministrative e prima di allora dovrà iniziare la campagna elettorale. A breve quindi sarà tutto molto più chiaro e potremo iniziare a fare ipotesi sul possibile prossimo sindaco di Civita Castellana.