Giovanni De Pierro ci aggiorna sulla piccola nautica italiana

Affittare o acquistare uno yatch o un superyacht. Navigare e condividere questa passione per il mare in modo sicuro e affidabile. Per farlo è utile affidarsi a esperti del settore, come Giovanni De Pierro, imprenditore romano attivo nel settore nautico, che con sul suo blog condivide quotidianamente esperienze e consigli. Giovanni De Pierro vanta un’esperienza pluridecennale nel settore nautico italiano e internazionale. Già direttore della Canados Yacht, cantiere con sede a Ostia, Roma, De Pierro ha guidato per anni con maestria ed esperienza questa prestigiosa azienda nautica, creando dei veri e propri capolavori, grazie al coinvolgimento di grandi firme del design e dell’ingegneria navale. La passione di Giovanni De Pierro per gli yacht è condivisa proprio attraverso il suo blog, ricco di curiosità, aggiornamenti e approfondimenti sul mondo degli yacht di lusso. Il mercato degli yatch, in particolare degli yatch di lusso, ha, infatti, subito un’impennata nel corso degli ultimi anni. Chi non può acquistare questo tipo di imbarcazione, decide sempre più spesso di noleggiarlo, evitando così una serie di costi fissi come il riparo invernale, la manutenzione e la revisione. Quello del noleggio – spiega Giovanni De Pierro in uno dei suoi ultimi post sul blog – è un settore in costante aumento, e vede gli italiani divisi tra un 49% che preferisce noleggiare una barca sotto i 12 metri e un 45% che decide di noleggiare una barca tra i 12 e i 18 metri. De Pierro offre anche una serie di consigli molto utili per affittare uno yacht. Prima di tutto, è necessario fornirsi della giusta conoscenza legislativa, studiando cosa prevede il Codice della Nautica in materia, in relazione agli obblighi del noleggiante e del proprietario dell’imbarcazione. Va, poi, definita la tipologia di barca da noleggiare, se si tratti di un’imbarcazione a vela o a motore. E ancora il periodo di noleggio e la destinazione, per valutare al meglio le fasce di prezzo proposte. Generalmente è consigliabile – specifica ancora De Pierro sul suo blog – Affidarsi a un esperto. Un consulente, un armatore, un imprenditore del settore, o semplicemente un esperto di navigazione. Per farlo è preferibile rivolgersi a persone di fiducia, magari anche attraverso il passaparola di chi lo ha già fatto, o cercare recensioni online, in modo da selezionare armatori e proprietari onesti e di esperienza, per evitare di incappare in truffe o situazioni poco piacevoli, che soprattutto in alto mare possono rendere pericolosa anche una situazione apparentemente gestibile.

A proposito di eventi rinviati o cancellati, mostre virtuali ed esposizioni online, scrive giustamente sul suo blog Giovanni De Pierro che il 2020, segnato dalla pandemia da Covid-19 in tutto il mondo, ha visto lo stravolgimento di eventi, programmi e manifestazioni in tutto il mondo. Anche la nautica è stata colpita da questa situazione, sia a livello italiano che internazionale. Lo spiega bene, sempre nel suo blog, appunto, Giovanni De Pierro, esperto di nautica, già direttore della Canados Yacht, cantiere con sede a Ostia, Roma. “Il comparto nautico ha risentito fortemente dell’emergenza sanitaria e, così, si è visto costretto ad annullare la maggior parte degli appuntamenti previsti nel nutrito calendario velistico per la stagione 2020. – spiega De Pierro – L’ultimo evento cancellato è stato la quarta edizione del ‘Versilia Yachting Rendez-vous’, che doveva svolgersi a Viareggio a fine maggio 2020”. La decisione di rinviare la kermesse versiliana, spiegano dalla Fiera Milano, che organizza l’evento, si è resa necessaria visto lo scenario estremamente incerto, che sta accompagnando tutte le fasi dell’emergenza sanitaria. A Napoli, poi, ricorda ancora De Pierro, è stato annullato il salone della piccola nautica “Navigare”, in programma a fine aprile, e anche il tradizionale appuntamento fieristico in programma a Venezia dal 3 al 7 giugno è stato rimandato direttamente al 2021. Rimane, invece, ancora in attesa, uno degli appuntamenti più importanti a livello nazionale e internazionale: il Salone Nautico di Genova che, per la sua 60/a edizione dovrebbe svolgersi a inizio ottobre 2020. “Non è semplice prevedere cosa accadrà – spiega ancora De Pierro nel suo blog – E pianificare eventi sia nel breve che sul lungo periodo diventa davvero difficile. Se si pensa, poi, alla complessità di organizzazione e di allestimento di un salone nautico, è chiaro che tutte le decisioni vanno ponderate con attenzione”.  Giovanni De Pierro, da anni esperto del settore nautico, e figura di riferimento soprattutto a Roma e nel Lazio, lavora costantemente con un team di esperti da lui stesso selezionato, nell’ambito delle consulenze. L’imprenditore romano vanta, infatti, anni di consulenze del lavoro per le migliori aziende italiane del settore. Grazie all’esperienza sul campo e in mare, acquisita nel corso degli anni De Pierro è stato consulente del lavoro dal 1970 al 1990, e continua anche adesso a svolgere questo ruolo, dopo anni trascorsi a capo di un dei più importanti cantieri navali del Centro-Sud Italia. Per questo motivo, anche nell’ambito dell’organizzazione e della pianificazione di saloni ed eventi nautici, De Pierro può indirizzare e dare i giusti consigli per un evento gestito al meglio.